CORVUS CORAX
MOSTRA TEMPORANEA
Gli animali dell’abbazia di Monte Maria
L’abbazia benedettina di Monte Maria possiede un’ampia raccolta di animali impagliati. Originariamente venivano utilizzati a scopo di studio nel ginnasio benedettino di Merano (1724 – 1928) e sono stati acquisiti nel corso del tempo tramite donazioni e acquisti. Nell’esposizione “Corvus Corax” gli animali narrano storie del tutto particolari di carattere naturalistico, teologico, storico-culturale e filosofico.


Partecipazione alla Mostra
"Velluti e Sete nel Tirolo storico"

1 maggio - 30 ottobre 2017
La casula di Uta e il manipolo con la rappresentazione
della Passione di Cristo.
L'abbazia benedettina di Marienberg prende parte al percorso espositivo della mostra "Velluti e Sete nel Tirolo storico". Saranno esposte presso l'abbazia la casula e la stola appartenute a Uta von Ronsberg-Tarasp e risalenti alla metà del XII secolo. Impreziosite da un ricco lavoro di ricamo, questo capolavoro rappresenta uno dei primi esempi di ideazione artistica per un oggetto tessile. Difficilmente si possono trovare altri pezzi simili di epoca romanica e in questo senso gli indumenti esposti rappresentano una vera rarità in ambito internazionale. Il manipolo con la rappresentazione della Passione di Cristo, risalente anch'esso al XII secolo, è stato restaurato di recente e in questa occasione verrà esposto al pubblico per la prima volta.


La mensa dell’abbazia nel tempo
Mostra temporanea
Già la Regula Magistri (regola monastica del VI secolo e modello della Regola benedettina) descrive chiaramente i pasti nel monastero: «... sui tavoli si trovano ciotole, piatti, bicchieri e cucchiai» (RM 9,26). Alla mostra potrete notare l’interessante sviluppo e cambiamento da allora al giorno d‘oggi.
Info




Archivio

Res Personalis
Mostra temporanea
Oggetti che parlano di persone
Chi sono o chi sono state le persone legate all‘abbazia di Monte Maria? Invitiamo i visitatori e le visitatrici a un dialogo con loro! I loro oggetti personali ne narrano la storia e le vicende.
Info


Mostra tematica del ciclo "Uno sguardo sulle collezioni del convento"
La collezione di minerali
fine ottobre 2013
orario d'apertura museo
Per decine e centinaia di anni, i monaci hanno raccolto con cura ed assiduità gli oggetti più diversi, li hanno ordinati e custoditi. La collezione di minerali consiste di oltre mille campioni. I campioni, provenienti per la massima parte dalle regioni del Tirolo del Nord, del Sudtirolo e dal dal Cantone dei Grigioni, presentano un pregevole gusto estetico ed una notevole importanza scientifica. La collezione di materiale didattico comprende inoltre minerali provenienti da tutto i mondo. Sono da enfatizzare i numerosi cassetti didattici come quelli per esporre l’utilizzo dei minerali (Fe, Zn, S, Cu, Pb) e la grande quantità di modelli cristallografici per la dimostrazione e gli esercizi dei sette sistemi cristallografici.


Mostra di presepi
Museo abbazia Marienberg
01.12.2013 - 12.01.2014 / 13.30 - 16.00 ore
Sono ad esposizione presepi particolari ed immagini natali di Marienberg, completato da splendidi esemplari dal Museo dell'Arte Popolare Tirolese e dal Museo Diocesano di Bressanone.

Orari di apertura:
Dal 01.12.2013 al 12.01.2014 dalle ore 13.30 alle ore 16.00 - anche le domeniche e giorni festivi, tranne il giorno di Natale 25.12.2013.
Ingresso:donazione


Mostra temporanea
opere di Sepp Alber
fine 31.05.2013
Orario d'apertura lunedì fino sabato: ore 10.00 - 17.00 domenica: ore 11.30 - 16.30